Attività
Attività della Fondazione Italiana Sommelier sede regionale Puglia e delegazioni interne

Il Pecorino Abruzzese

Venerdì 25 novembre 2016 dalle ore 20,30 alle 22,30, La Locanda di Beatrice - Corato

Fotografia
Al via il nuovo ciclo "Incontri con gli Autoctoni", proposto dalla Delegazione Terre di Federico, che sarà inaugurato con uno tra i vitigni più in voga del momento: il Pecorino. I suoi vini sono conosciuti ed apprezzati non solo in Abruzzo ma anche in tutta Italia ed in altri mercati esteri. Un vitigno difficile da lavorare sotto l’aspetto agronomico, le cui uve non sono inoltre facilmente gestibili in fase di lavorazione in cantina. Ragion per cui ha spesso lasciato terreno a vitigni più idonei alla vinificazione classica, come il Trebbiano. Accade però che la sensibilità e l’attenzione dei mercati si stanno rivolgendo sempre più, in generale, verso i vitigni autoctoni e le relative uve lavorate in purezza varietale e le aziende stanno rispondendo benissimo a tali indicazioni, in ogni regione.

I vini da uve Pecorino sono ricchi di profumi caratterizzati da toni floreali con accenni agrumati nelle zone a più bassa altitudine situate verso la costa marina, che nelle zone montane si arricchiscono di sentori di frutti esotici ed agrumati forti e penetranti. Al gusto il Pecorino si presenta con una veste consistente, caratterizzata da un’ottima e tipica acidità e da altre caratteristiche peculiari di ciascun territorio.

Queste caratteristiche lo candidano ottimamente ad abbinamenti, anche arditi, con molte delle cucine regionali italiane, che saranno prospettati durante l’incontro.

In degustazione: sei vini da uve Pecorino provenienti da diversi territori le cui caratteristiche e peculiarità, insieme ai rispettivi produttori, verranno sapientemente descritte dalla maestria del Prof. Andrea De Palma.

Casadonna – Feudo Antico
Particella 417 – Gentile
Frontone – Luigi Cataldi Madonna
Bianchi Grilli – Torre dei Beati
Aries – Ciavolich
Pecorino – Marina Palusci

Le proposte gastronomiche saranno curate dallo Chef Donato Di Pierro.

Il contributo di partecipazione è di € 20 a persona. Posti limitati.
Per info e prenotazioni: Fiduciario Terre di Federico, Silvano Alicino – 338.3139221 – s.alicino@fondazionesommelierpuglia.it
Teresa Cannone - 347.6502612
Dove e Quando
Terre di Federico
La Locanda di Beatrice
SP 231 Km 34,200
Corato (Bari)
Inizia il: 25/11/2016
Orario: 20,30 - 22,30
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina